top of page

Valutazione del rischio legionella: cosa c’è da sapere

Indice dei contenuti

 

Hai mai sentito parlare di valutazione del rischio legionella?


Si tratta del primo passo per poter esaminare tutti gli aspetti di rischio all’interno di impianti aeraulici e idrici di una struttura.


Questo procedimento si concretizza nell’elaborazione del Documento di Valutazione del Rischio Legionella (DVR), obbligatorio per legge.


Per sapere quali sono le misure di prevenzione che devono essere adottate, riducendo la possibilità di una contaminazione da legionella, è fondamentale partire da una corretta valutazione del rischio.


In questo articolo ti illustreremo passo dopo passo come fare.

Iniziamo!


Normativa legionella in Italia

Nel nostro ordinamento, la normativa sulla Legionella si trova in queste due fonti:

  • Decreto Legislativo 81/2008 – Testo Unico sulla salute e la sicurezza sul lavoro;

  • Linee Guida per la prevenzione e il controllo della legionellosi 2015.

La normativa non presenta aggiornamenti ufficiali al 2023.


Cosa succede se le disposizioni non vengono rispettate?

  • Ammenda pecuniaria fino a 6.600 € (per ogni obbligo non soddisfatto);

  • Sospensione definitiva dell’attività imprenditoriale o chiusura della struttura;

  • Arresto fino a 8 mesi.


Valutazione rischi legionella: cos’è

La Valutazione del Rischio è il primo passo dell’analisi del potenziale rischio ambientale e biologico della proliferazione di legionella.


L’indagine deve essere svolta ogni 2 anni (1 anno nelle strutture sanitarie). L’obiettivo è quello di:

  • individuare criticità degli impianti di una struttura;

  • identificare i soggetti a rischio di contaminazione;

  • stimare il potenziale impatto sulla salute degli utilizzatori;

  • specificare le misure più adeguate per eliminare e/o ridurre il rischio.


La valutazione si concretizza nell’elaborazione del DVR.

Vediamo adesso tutti i casi in cui è obbligatorio.


Documento di Valutazione del rischio Legionella: quando è obbligatorio

Il documento sulla valutazione dei rischio è obbligatorio per tutte le aziende con almeno 1 dipendente. All’interno del DVR Legionella devono essere individuati tutti i rischi che potrebbero rappresentare un pericolo per la sicurezza e salute dei lavoratori.


Il documento non si limita semplicemente a valutare il rischio:

  • Individua lo stato generale della struttura;

  • Redige un elenco dei punti di rischio;

  • Valuta i controlli analitici svolti;

  • Programma interventi;

  • Stabilisce le linee guida legionella per formare il personale.

In particolare, l’obbligo è in capo a datori di lavoro e/o responsabili della sicurezza nei seguenti contesti lavorativi:

  • Piscine e impianti sportivi;

  • Strutture turistico ricettive;

  • Palestre, mezzi di trasporto, centri ludici e commerciali;

  • Centri benessere, saune e impianti termali;

  • Strutture sanitarie, assistenziali e socio-sanitarie.

Ecco perché il DVR è un elemento fondamentale per capire quali sono le misure di protezione e di prevenzione che l’azienda deve adottare.


Potrebbe interessarti anche l’articolo Valutazione dei Rischi e DVR Anche per il Lavoro Occasionale.




Chi deve occuparsi della redazione del DVR?

Il Documento della Valutazione del Rischio Legionella è unico per ogni azienda ed è il datore di lavoro il soggetto che deve occuparsi della sua redazione.


Tuttavia, il datore di lavoro può avvalersi di una società di consulenza specializzata e di altre figure professionali, come ad esempio:


Cos’è il Registro di autocontrollo Legionella

Si tratta di un documento che rappresenta lo svolgimento pratico di tutte le operazioni che devono essere realizzate per la riduzione dei rischi precedentemente individuati dal DVR. Infatti, il Registro di autocontrollo Legionella (noto anche con il nome di Registro degli interventi), deve essere redatto al fine di tenere sotto controllo gli impianti idrici e/o aeraulici delle strutture più a rischio.


In questo modo la struttura può tenere traccia di tutti gli interventi di manutenzione e bonifica realizzati negli anni.




M&M Associati: i tuoi consulenti di fiducia

M&M ASSOCIATI - Consulenti Aziendali srl è una società di professionisti a supporto degli imprenditori relativamente a tutte le problematiche di natura tecnica derivanti dalle normative nazionali e comunitarie.


Contattaci e fissa una consulenza gratuita con un nostro Professionista!




 

FAQ - Domande frequenti valutazione rischio legionella

Chi deve fare la valutazione del rischio legionella?

Ogni datore di lavoro e/o responsabile di strutture comunitarie. Il DVR è obbligatorio per tutte le aziende con almeno 1 dipendente.

Quando deve essere effettuata una valutazione del rischio legionella?

Quali sono i processi di valutazione del rischio legionella?

Quando è obbligatoria la valutazione del rischio legionella?

Quanto tempo ha l’azienda per redigere il DVR?



8 visualizzazioni0 commenti

Comentários


bottom of page